Campiglia Marittima – Comunicato stampa: provvedimenti pracauzionali Coronavirus, carnevale scuole e giornata nidi e pigotte.

La sindaca di Campiglia Marittima, viste le ordinanze della Regione Toscana e il decreto del Presidente della Repubblica n. 6 del 23 febbraio 2020 sulle disposizioni per la limitazione della diffusione del nuovo coronavirus, in via precauzionale, e in linea con le predette indicazioni, sospende le iniziative pubbliche in programma per i prossimi giorni, ovvero il “Carnevale delle scuole” di martedì 25 febbraio e la giornata “Nidi aperti e Pigotte” in programma per sabato 29 febbraio, rivolta alle famiglie dei bambini nella fascia d’età 0-3 anni.
Nella mattinata di martedì 25 febbraio la sindaca parteciperà alla conferenza aziendale dei sindaci dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest per approfondimenti sul tema del Coronavirus.
“Sono rammaricata di dover prendere questa decisione – afferma la Sindaca – ma in questo momento è necessario attenersi alle disposizioni provenienti dagli enti sovraordinati che opportunamente emanano disposizioni in coerenza con il quadro nazionale e internazionale”.
Ad oggi non ci sono casi accertati di contagi da coronavirus in Toscana. Il Comune di Campiglia Marittima attraverso i propri mezzi di informazione e comunicazione terrà aggiornati i cittadini su ogni sviluppo. La sindaca raccomanda tutti di seguire nei comportamenti quotidiani le buone pratiche di igiene raccomandate dai medici e dai virologi.

Commenta: