Campiglia Marittima – CAMBIA LA TARIFFAZIONE DEI NIDI COMUNALI, UNIFORMANDOSI AGLI ALTRI SERVIZI SCOLASTICI

La Giunta comunale di Campiglia Marittima ha deciso di trovare un’unica forma di contribuzione                                                                                                                                                                       per tutti i servizi scolastici erogati dall’Amministrazione al fine di rendere la modalità di calcolo più comprensibile così anche per le  tariffe degli asili nido comunali il calcolo sarà fatto in base all’Isee del nucleo familiare. La novità entra in vigore dall’anno educativo 2021/2022 abbandonando l’attuale modalità di calcolo. La nuova tariffazione già da diversi anni viene applicata per il pagamento del servizio di mensa scolastica che riguarda 1.200 utenti, modalità che si è rilevata equa ed adeguata, nonché di facile intuizione per tutti. In base al nuovo calcolo saranno queste le nuove tariffe previste per fasce di reddito elaborate dall’ufficio scuola: Isee fino a € 8.000 = € 200,00. Isee da 8.000,01 a € 18.000,00 = € 200,00+ 0,8% della somma eccedente € 8.000,01. Isee da € 18.000,01 a € 28.500,00 = € 280,00 + 1,5% della somma eccedente € 18.000,01. Isee oltre € 28.500,01 = € 437,50. Si pagherà in base alla presenza del bambino.

Commenta: