Bibbona – Tre rappresentanti del Comune nell’assemblea del Consorzio Vie Vicinali

E’ indetta una procedura pubblica per la nomina di 3 rappresentanti di diritto del Comune di Bibbona all’interno dell’Assemblea del Consorzio Permanente delle Vie Vicinali di Uso Pubblico di Bibbona.
Ogni Rappresentante, con la propria candidatura, si impegna a rispettare gli indirizzi contenuti nel Programma di Mandato del Sindaco e nella Delibera del Consiglio Comunale n. 48 del 13/06/2019 “Presentazione e Approvazione degli indirizzi generali di governo”.
Nello specifico, ogni Rappresentante si impegna a perseguire la salvaguardia e la tutela delle fasce disagiate o deboli di utenza, sia nelle politiche tariffarie che negli interventi, la rappresentazione delle esigenze della comunità bibbonese e l’attivazione di politiche per la loro tutela e sviluppo, in coerenza con gli indirizzi espressi dall’amministrazione comunale, la trasparenza nelle procedure e nei bilanci, il controllo sui costi di gestione e sugli investimenti nonché sulla qualità, quantità e modalità dei servizi erogati all’utenza
I rappresentanti del Comune devono relazionare al Sindaco e al Consiglio Comunale, annualmente, sull’attività svolta in seno al Consorzio Permanente delle Vie Vicinali ad Uso Pubblico e sul loro andamento. Il riscontro dovrà essere consegnato in tempo utile per essere portato in discussione nel Consiglio Comunale successivo all’approvazione del Bilancio del Consorzio Permanente delle Vie Vicinali ad Uso Pubblico.
I cittadini interessati possono presentare la propria candidatura entro e non oltre il 16 dicembre 2019, alle 10, con le seguenti modalità:
a) spedizione attraverso il servizio postale con avviso di ricevimento
b) consegna a mano
c) PEC: comune.bibbona@pec.it
Le consegne a mano (sia da parte dei diretti interessati che di corriere incaricato) devono avvenire esclusivamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune, nell’orario indicato: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.30 – martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00.
Per l’invio a mezzo PEC si considera valida la data di arrivo registrata dal sistema informatico dell’Ente. Per visionare la documentazione necessaria è possibile collegarsi al sito internet dell’Ente, all’indirizzo www.comune.bibbona.li.it

Commenta: