Asl Toscana Nord Ovest – Villamarina (Piombino), al via i lavori per la sostituzione delle tubature

[adrotate banner=”6″]

LIVORNO, 29 marzo 2019 – Partiranno da lunedì 1° aprile i lavori di riqualificazione dell’ospedale Villamarina di Piombino che porteranno alla sostituzione delle tubature dell’acqua all’interno dell’edificio per una spesa complessiva di circa 300mila euro.
“I lavori – spiega Giovanna Poliseno, direttore del presidio ospedaliero – partiranno, per esigenze tecniche, dai piani più alti. La prima degenza interessata sarà quella del materno infantile: l’area sarà suddivisa in quattro parti e mentre vengono svolti i lavori in una di queste, le altre tre rimarranno perfettamente funzionanti. Ci sarà quindi una temporanea riduzione degli spazi, ma sarà sempre garantita la continuità del servizio. L’intervento durerà complessivamente circa 45 giorni”.
Nel periodo estivo da giugno a settembre verranno poi interessate le degenze dell’ospedale di comunità dell’area chirurgica e dell’area medica. “Per questi – dice ancora Poliseno – sarà necessario rendere disponibile tutta l’area di degenza per questo abbiamo deciso di trasferire l’ospedale di comunità nell’area utilizzata generalmente dalla week surgery in considerazione della tradizionale riduzione dell’attività chirurgica nel periodo estivo. In questo modo al 2° piano sarà creata una cosiddetta “area polmone” dove verranno di volta in volta trasferite le degenze prima dell’area chirurgica e poi dell’area medica per consentire i lavori ai singoli piani. Questa seconda fase durerà circa quattro mesi permettendoci dopo l’estate di restituire ai cittadini una struttura riqualificata limitando i disagi al minimo”.
(Pierpaolo Poggianti)

Commenta: